Istituto di Istruzione Superiore

Tutte le notizie

Dai libri al campo da gioco

Il 5 febbraio 2020 presso la palestra del PalaSolda' di Valdagno la squadra rappresentativa del nostro Liceo ha disputato la prima fase dei CAMPIONATI STUDENTESCHI DI PALLAVOLO FEMMINILE. La squadra delle allieve, superando quelle dell’I.I.S. “Marzotto-Luzzatti” di Valdagno e dell’ I.T.E.E. “Galilei” di Arzignano, ha conquistato con due vittorie l'accesso alla fase semifinale.

In bocca al lupo per le prossime partite!

squadra

2020: partenza con sprint!

L'inizio del 2020 ha visto gli studenti dei Licei impegnati su vari fronti: le classi quinte hanno svolto la simulazione dei test di ingresso universitari e stanno per concludere il percorso con Giovani&Impresa; in corso di svolgimento gli incontri sulla stesura della relazione PCTO e le attività di orientamento in uscita con Progetto Giovani e con NABA; vari studenti hanno seguito inoltre un corso di logica, sempre in preparazione ai test universitari.

Le altre classi sono a vario titolo coinvolte in progetti sul benessere dentro e fuori la scuola, l'inclusione nonché in attività formative: Progetto Martina, Giovani Consapevoli, Diversarte, Progetto Disorder con l'associazione Midori, laboratorio espressivo in collaborazione con Finisterre, incontro sui rischi di Internet con l'Arma dei Carabinieri, formazione PCTO, laboratori di archeo-geostoria con il Museo Dal Lago.

Ricordiamo anche che un ampio gruppo di studenti è in partenza per il Treno della Memoria: un viaggio che non finirà quando i ragazzi torneranno ma che lascerà un'eredità di impegno e ricordo, come abbiamo visto nelle attività per la recente Giornata della Memoria.

Giornata della Memoria 2020

Quest'anno per i Licei la Giornata della Memoria non si è limitata al 27 gennaio: all'interno e a complemento del percorso di formazione dei ragazzi che stanno per partire con il Treno della Memoria e di quanto si svolge in classe, l'intera settimana finale di gennaio è stata dedicata, in vari modi, al valore e al dovere del ricordo.

Lunedì 27 gennaio lo scrittore Frediano Sessi ha visitato la sede del Liceo e ha poi incontrato gli studenti valdagnesi per raccontare la storia di Mala Zimetbaum, "L'angelo di Auschwitz". Martedì 28 gennaio i ragazzi hanno dedicato l'assemblea di istituto alla riflessione sui vari aspetti della Shoah, attraverso la visione di film e con l'aiuto dei partecipanti all'esperienza del Treno. Mercoledì 29 gli alunni dell'indirizzo Artistico hanno coinvolto i compagni in una emozionante performance che ha rievocato il terribile viaggio verso il lager. Sabato 1 febbraio, infine, l'Aula Magna del Liceo, al'interno della rassegna Finisterre, ha ospitato un momento della "maratona" su Primo Levi, "Se questo è Levi", messa in scena dalla compagnia Fanny&Alexander.

Il liceo Classico si rinnova...scientificamente!

20200123 191558

IMG 20200126 WA0019

Possibilità pagamento tasse scolastiche tramite F24

Si comunica che è stata estesa, per il pagamento delle tasse scolastiche, la possibilità di effettuare il versamento unitario e la compensazione tramite il modello F24. Alla pagina "Organizzazione", nella sezione "Regolamenti", alla pagina 2, sono reperibili la comunicazione del Ministero dell'Istruzione, la risoluzione con l'istituzione dei codici tributo per il versamento delle tasse scolastiche e un modello F24 editabile.

Grazie!

Ringraziamo di cuore tutti coloro che hanno contribuito alla splendida riuscita della serata della Notte del Classico, nonché delle giornate di Scuola Aperta e di tutte le iniziative legate all’orientamento, stages, vetrine, peer. Solo con l’entusiasmo e l’impegno di tutti, studenti, docenti, famiglie, personale, con un grande lavoro di squadra, si possono creare, realizzare e gestire eventi positivi.

Un pensiero particolare alla Notte del Liceo Classico: è stata una serata entusiasmante, una sorpresa continua. I ragazzi si sono dimostrati creativi, profondi, impegnati, divertenti! Il Dott. Michele Franceschi ha saputo coinvolgere e interessare. I docenti, presenti in grande numero, hanno saputo essere motivanti e professionali: la loro guida e regia sono fondamentali, sono loro a trasmettere passione, motivazione e amore per quello che si fa.

Tutti noi abbiamo bisogno di energia e di fiducia per portare avanti i nostri compiti, e queste iniziative ci caricano.

Grazie a tutti voi che volete bene ai nostri Licei!