Obbligo vaccinale

Legge 31 luglio 2017, n. 119 - Vaccinazioni e frequenza scolastica.

Si comunica che, a partire dall’anno scolastico 2017-18, la Legge 119/2017 introduce l’obbligo vaccinale per tutti i minori da 0 a 16 anni. Le vaccinazioni obbligatorie e gratuite sono complessivamente 10.

Sono esonerati dall'obbligo i ragazzi che risultano immunizzati per effetto della malattia naturale, per averla già contratta, o quelli che si trovano in specifiche condizioni cliniche, nel qual caso la vaccinazione può essere posticipata. Tali condizioni devono essere attestate dal pediatra o dal medico di medicina generale.

Se i ragazzi sono stati vaccinati, basta presentare un’autocertificazione di avvenuta vaccinazione con allegata copia del libretto delle vaccinazioni effettuate. Se viene presentata solamente l’autocertificazione per mancanza del libretto delle vaccinazioni, la copia del libretto delle vaccinazioni effettuate sarà richiesta in seguito.

Se i ragazzi non sono stati vaccinati, si deve presentare copia della richiesta di vaccinazione all’ASL.

Entro il 31 ottobre 2017 per gli alunni 6-16 anni deve essere presentata almeno l’autocertificazione relativa alla vaccinazione effettuata, oppure documentazione della vaccinazione differita, o stato di immunizzazione, oppure richiesta all’ASL di prenotazione.

In mancanza di presentazione di quanto sopra, il Dirigente Scolastico dovrà fare segnalazione all’ASL.

Entro il 10 marzo 2018 deve essere presentata la documentazione comprovante l’avvenuta vaccinazione.

Per l’autocertificazione, si veda modello allegato. Per ulteriori chiarimenti, è possibile consultare le indicazioni emanate dal Ministero della Salute e dal MIUR.

L’occasione è gradita per  augurare a tutti un buon nuovo anno scolastico.

 

Libri di testo 2017-2018

Si segnala che sono disponibili nella sezione didattica gli elenchi dei libri di testo per l'anno scolastico 2017-2018.

Diamo...i numeri vincenti!

Ecco i numeri vincenti della lotteria Cardioamico, estratti nel corso della cena solidale che si è tenuta giovedì 30 maggio: se avete un biglietto vincente, presentatevi alla portineria della sede centrale.

Elenco numeri estratti e premi

Grazie a tutti coloro che hanno partecipato all'iniziativa!

Una Utopia molto reale!

La sera di giovedì 18 maggio si è parlato di Utopia, di mondo ideale, di sogni e speranze: gli interventi di Alberto Camerotto e Stefano Maso dell'Università Ca' Foscari di Venezia hanno stimolato la riflessione, accompagnata dalle letture e dalle musiche degli studenti, impegnati e appassionati. Una serata che ha dimostrato come l'attualità dei classici non sia per nulla utopica!

Grazie a tutti per l'organizzazione e la partecipazione!

tutti

 

Leggi tutto: Una Utopia molto reale!