Il Veneto legge...e anche il Liceo!

29 settembre 2017, maratona #ilvenetolegge: il Liceo Trissino partecipa con letture in classe degli autori veneti e con la passeggiata letteraria della 5EL a Vicenza sulle tracce de "Il prete bello" di Goffredo Parise. Grazie alla Biblioteca Civica Villa Valle, a Francesco Carmignan, alla prof. Nicoletta Dal Lago e ai docenti che hanno partecipato!

Giornata Europea delle Lingue - 2017

In occasione della Giornata Europea delle Lingue (26 settembre 2017) le classi prime hanno avuto la possibilità di ascoltare la testimonianza di alcune studentesse che hanno vissuto un'esperienza in paesi stranieri e si sono dovute cimentare con una o più lingue straniere.

Grazie alle docenti che hanno organizzato l'iniziativa e alle studentesse che hanno dialogato con gli studenti: Nicole Scalinci, Caterina Meggiolaro, Carlotta Sapienza e la nostra ospite americana Audrey Davis!

Liceo e territorio

Sabato 23 settembre il Liceo è stato impegnato su più fronti: mentre le classi prime concludevano le attività di accoglienza con una salutare passeggiata, la 5CA, a nome della scuola, partecipava alla commemorazione dell'eccidio di Piana e testimoniava l'impegno e la serietà dei nostri studenti. Contemporaneamente, le classi 2EA, 3EA e 4EA prendevano parte con entusiasmo all'iniziativa di "Puliamo il mondo", contribuendo a rendere Valdagno più pulita!

Grazie a tutti i docenti e agli studenti!

"Medea" al Teatro Olimpico

Sabato 14 Ottobre 2017, ore 20:30 - Teatro Olimpico

MEDEA

di Seneca

traduzione e adattamento di Filippo Amoroso

con Micaela Esdra, Marina Zanchi, Luciano Virgilio, Blas Roca Rey
coro Fabrizio Amicucci, Michele Ferlito, Francesco Maccarinelli, Paolo Roca Rey
regia Walter Pagliaro

durata 1h 40min

partenza con il pullman ore 19.00 davanti al Liceo

biglietti a 10 Euro per studenti, 15.50 per docenti

acquistabili presso prof. Migliavacca, sede centrale; PROF. Roberta Visonà, sede ex Garbin; prof. Silvia Borriero, sede Artistico, entro il 19 settembre 2017

medea

Obbligo vaccinale

Legge 31 luglio 2017, n. 119 - Vaccinazioni e frequenza scolastica.

Si comunica che, a partire dall’anno scolastico 2017-18, la Legge 119/2017 introduce l’obbligo vaccinale per tutti i minori da 0 a 16 anni. Le vaccinazioni obbligatorie e gratuite sono complessivamente 10.

Sono esonerati dall'obbligo i ragazzi che risultano immunizzati per effetto della malattia naturale, per averla già contratta, o quelli che si trovano in specifiche condizioni cliniche, nel qual caso la vaccinazione può essere posticipata. Tali condizioni devono essere attestate dal pediatra o dal medico di medicina generale.

Se i ragazzi sono stati vaccinati, basta presentare un’autocertificazione di avvenuta vaccinazione con allegata copia del libretto delle vaccinazioni effettuate. Se viene presentata solamente l’autocertificazione per mancanza del libretto delle vaccinazioni, la copia del libretto delle vaccinazioni effettuate sarà richiesta in seguito.

Se i ragazzi non sono stati vaccinati, si deve presentare copia della richiesta di vaccinazione all’ASL.

Entro il 31 ottobre 2017 per gli alunni 6-16 anni deve essere presentata almeno l’autocertificazione relativa alla vaccinazione effettuata, oppure documentazione della vaccinazione differita, o stato di immunizzazione, oppure richiesta all’ASL di prenotazione.

In mancanza di presentazione di quanto sopra, il Dirigente Scolastico dovrà fare segnalazione all’ASL.

Entro il 10 marzo 2018 deve essere presentata la documentazione comprovante l’avvenuta vaccinazione.

Per l’autocertificazione, si veda modello allegato. Per ulteriori chiarimenti, è possibile consultare le indicazioni emanate dal Ministero della Salute e dal MIUR.

L’occasione è gradita per  augurare a tutti un buon nuovo anno scolastico.